18 maggio Roma: presentazione libro “A ferro e fuoco”

16 maggio 2016
locandina cultora-page-001

Quali mezzi può impiegare la politica per trovare una risposta adeguata allo smaltimento dei rifiuti nella capitale? Anello di fumo, l’inchiesta video vincitrice nel 2014 del premio Morrione, e poi il libro A ferro e fuoco, nato da quella inchiesta hanno investigato per due anni proprio lo smaltimento illecito dei rifiuti a Roma, svelando che non è un’eccezione, ma la norma che permette di eludere i costi per il trattamento degli scarti, soprattutto se tossici. Ad essere utilizzati come discariche i campi rom, ma anche ex cave o zone attigue a campi coltivati nella periferia romana.

Una prassi attuata senza nessun controllo: la prima rilevazione dell’Asl sui roghi dei campi rom è stata fatta il mese scorso a Candoni e ha riscontrato la presenza di amianto tra i materiali bruciati. Una problematica sociale e ambientale assieme. 

Rossella Granata, Elena Risi e Valentina Vivona, autrici insieme a Edoardo Belli dell’inchiesta, ne parlano a ridosso delle elezioni con alcuni dei candidati al VII Municipio di Roma in occasione della presentazione del libro (edizioni Kogoi) alla Libreria Cultora, via Ughelli 39, mercoledi 18 maggio alle ore 18 con  Valeria Vitrotti, candidata PD alla presidenza del Municipio VII, Monica Lozzi, candidata 5S alla presidenza del Municipio VII, Guglielmo Calcerano, candidato consigliere nella Lista Civica per Giachetti del Municipio VII. Modera l’incontro Fabio Grilli, giornalista di Roma Today. 

Visita la pagina dell’evento su facebook : https://www.facebook.com/events/1753408264891265/