13 giugno, esce la 2a mappa dell’intolleranza

11 giugno 2016

Esce lunedì la nuova Mappa dell’intolleranza: principale target dell’hate speech su Twitter sono le donne, seguite dalla comunità lgbt e dalle minoranze etniche e religiose
Due milioni e 700 mila tweet analizzati in sette mesi. Sarò presentata lunedì 13, presso l’Università statale di Milano, la seconda edizione della Mappa dell’intolleranza di Vox, Osservatorio italiano sui diritti, che insieme alle università di Milano, Bari e Roma ha mappato i tweet dai toni discriminatori o violenti.
285 mila i tweet contro le donne, 35 mila contro la comunità lgbt, 38mila contro gli immigrati, 22mila contro i musulmani, 7mila contro gli ebrei. E partono soprattutto da Roma e Milano.